antipasti le quattro stagioni ricetta

Spuma di prosciutto cotto in cestini di parmigiano

6 febbraio 2015

1 Inverno spuma di prosciutto

 

Mentre noi ingnari prepariamo questa spuma di prosciutto cotto in cestini di parmigiano, uno spettro va in giro per l’Europa, anzi no,  va in giro per gli USA e arriva inesorabile in Europa.

E’ lo spettro dell’indentificazione del cibo con un farmaco, come nel medio evo.

Lentamente e insesorabilmente vengono attaccate le tradizioni culinarie in nome della salute.

Sono cantate le fibre e e l’intestino agile, la chetosi, che fa rima non nevrosi, il gluten free estremo come una disciplina off shore.

O spettro di Walt Witman cantaci di nuovo I sing the body electric,  canto in corpo elettrico, ma sostituiscilo con I sing the free guts, canto le libere budelle.

Piano piano, una folla di vegani, crudisti, chetogenici, antiglutine senza ragione clinica, fibre fan (fanatici delle fibre,), paleolitici carnivori, macrobiotici, organici, bio, ci mandano in crisi e ci fasso fissare il bucatino all’amatriciana avvolto nella forchetta con sospetto e paura: ma quanto male ci farà tutto ‘sto grasso e tutta ‘sta farina?

Ma noi,  come Nanni Moretti abbracciato al barattolo di Nutella,  diremo: “Ma continuamo così, continuiamo a farci del male!”

E a far godere  intensamente ogni singola papilla gustativa facendo scivolare in bocca lo scivoloso bucatino, legato inesorabilmente alla guancia di maiale e al pomodoro, ma anche senza pomodoro,  che qui si entra in un altro mondo, il  mondo di quelli che: la ricetta vera della tadizione ce l’ho solo io.

Detto questo chiarisco che non ho nulla contro vegani, crudisti, chetogenici, antiglutine senza ragione clinica, fibre fan (fanatici delle fibre,), paleolitici carnivori, macrobiotici, organici, bio. Anzi spesso sono spunto e ispirazione per una golosa come la sottoscritta. Spero che la tolleranza sia reciproca, come nelle religioni, perchè, probabilmente, come per Dio,  la dieta perfetta, non esiste.

Detto questo, passiamo a una ricetta che non è light, non è vegana, non è macrobiotica, ma è strabuona, e fa fare bella figura.

La ricetta era stata pensata per un menù tutto gluten free per Pasta Garofalo in occasione del lancio della pasta senza glutine.

 

 Autunno spuma di prosciutto 004

 

[print_this]

Cestini di parmigiano con spuma di prosciutto

 

Tempo di preparazione: 20 min

Autunno spuma di prosciutto 004

Tempo di riposo: 

Tempo di cottura: 3-4  min er cestino

Difficoltà: facile

Ingredienti per 6 persone:

  • 300 gr di parmigiano reggiano grattugiato non fresco
  • 200 gr di prosciutto cotto di ottima qualità
  • 200 gr di ricota
  • 100 ml di panna
  • 2 uova
  • 50 ml di cognac

Avete bisogno di:

  • Un pentolino per bollire le uova
  • Un mixer
  • Una ciotola e fruste per montare la panna

 

Procedimento:

Rassodare le uova facendole bollire per 10 minuti.

In un mixer tritare il prosciutto cotto con la ricotta e le uova sode fino a ottenere una crema liscia.

Unire il cognac e mescolare.

Montare la panna a mezzo punto, ossia sino a che sia consistente ma non spumosa e aggiungerla delicatamente alla crema di prosciutto.

Mettere da parte in frigo.

Preparare i cestini di parmigiano: scaldare una padellina antiaderente e coprire il fondo con il formaggio.

Cuocere a fuoco medio facendo dorare la cialda. Quando sará compatta, con l’aiuto diuna paletta girarla velocemente e cuocerla dall’altra parte per un qualche secondo.

Rovesciare la cialda di parmigiano su una ciotolina, e farraffreddare.

Riempire i cestini con la spuma di prosciutto.

 

[/print_this]

 

Note:

Un consiglio, fate i cestini piccolini, come finger food, altrimenti sono delle vere bombe.

E questa è la mia ricetta per il 100% Gluten Free Friday !! O yeahhhh!

 

 

 

 

 

 

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply Forno Star 6 febbraio 2015 at 20:55

    Oh yeah, lo dico anche io!
    Per la ricetta, per il post, per il tuo ritorno al GFFD! <3

  • Reply lagaiaceliaca 6 febbraio 2015 at 22:16

    Questi tuoi post stile “J’accuse” mi piacciono un sacco Simo!
    Per non parlare della raffinatissima spuma al prosciutto in ciotoline di parmigiano.
    una polemista atque cuoca meravigliosa!

    • Reply Simonetta Nepi 8 febbraio 2015 at 19:44

      ehehe..so che j’accuse ti piacciono. Poi ci beviamo su con la spuma di prosciutto come antipasto

  • Reply monica 9 febbraio 2015 at 23:42

    bellissimo l’articolo a questo post!!!! Hai voglia di venirmi a trovare nel mio neonato blog gluten free: Mi farebbe piacere fossi mia ospite. Ciao

  • Leave a Reply