ricetta secondi piatti Vegetariana

Crocchette di broccoli ovvero: come far mangiare i broccoli a tutta la famiglia

9 novembre 2017

Crocchette di broccoli, ovvero come vincere la diffidenza vero una delle verdure più generose in fatto di salute. Non vi sto a tediare sulle strabilianti qualità dei broccoli percgé basta chiedere a mr. Wikipedia e avrete tutte le notizie. Invece vi racconto di quanto ero una mamma orgogliosa di una bimba che mangiava tutto, ma proprio tutto. Persino i broccoli.

Mia figlia quando era nella sua prima infanzia era famosa per mangiare qualsiasi cosa, dalle lumache di mare, mangiate con molto gusto e intesità, con doviziosa attenzione allo stuzzicadente per tirare fuori gli animaletti dal loro guscio,  sino alle verdure più disparate. Se le chiedevano cosa vuoi era capace di rispondere: risotto con i gamberetti.

Io ero l’orgogliosissima, odiosissima mamma che dichiarava: “mia figlia mangia tutto e adora i broccoli”, con grande scorno delle mamme che andavano all’inseguimento della progenie armate di carore e sedani, per poi arrendersi davanti al fatidico ovetto di cioccolato.

Ovetto che mia figlia scartava e apriva in maniera barbarica, solo per tirare fuori la sorpresa. Ed era vero che amava i broccoli, detti anche alberetti, me li infilava lei nel carrello della spesa, mentre io mi pavoneggiavo nel supermercato pensando che super mamma sono, guarda come mangia tutto. Anche i broccoli. Ma la prima infanzia fatalmente finisce,  inizia la scolarizzazione, cambino le abitudini e, puf, per magia un bel giorno la bambina che mangiava le verdure non c’era più,  mi ritrovavo con un fanciullina che voleva solo pasta in bianco!!  Niente salsa, niente sugo, sono riuscita anche a lavare una pasta per una traccia di salsa di pomodoro. E niente broccoli.

Piccola grande lezione di vita su essere genitore e far spiccare il volo ai propri piccoli: prima o poi volano da soli e scelgono loro quello che vogliono mangiare. Per fortuna che ora siamo ritornati ai broccoli, in piena adolescenza, per le lumache di mare, attendiamo la gioventù.

Ovviamente i broccoli a casa ci sono sempre stati, ma un po’ travestiti: da budini, da salsina, da torta salata, e soprattutto da crocchetta: le mitiche crocchette di broccoli.

Crocchette di broccoli
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Secondi
Cuisine: Italian
Serves: 4
Ingredients
  • 500 g di broccoli
  • 300 g di patate
  • 150 g di paramigiano reggiano grattugiato
  • 50 g di pecorino romano
  • 2 acciughe
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 peperoncino
  • 1 uovo
  • 300 g di pan grattato Pan gratí Schär
  • Olio d'oliva per friggere
  • Sale e pepe
Instructions
  1. Lavare e mondate i broccoli, ricavate la parte fiorita e tagliate a pezzetti piccoli i gambi.
  2. Lessate i broccoli in acqua bollente salata sino a che siano ancora croccanti, al dente, e poi scolateli molto bene..
  3. In una padella ampia scaldate a fiamma media un cucchio di olio e aggiungete le acciughe, l'aglio e il peperoncino, e fate insaporire l'olio. Una volta che le accighe si saranno praticamente disciolte, elimimate l'aglio e il peperoncino e aggiungete i broccoli e fateli insaporire 4-5 minuti. Regolate di sale. Una volta che saranno freddi tritali grossolanamente con un mixer.
  4. Nel frattempo lessate le papate, sbucciatele e ricavate un purè con uno schiacciapatate. Salete e pepate e lasciatelo raffreddare.
  5. In un ampia ciotola unire i broccoli e il puré di patate, aggiungete il formaggio grattugiato, l'uovo e un cucchiaio di pan grattato, mescolate tutto molto bene. fate riposare l'impasto un 20 minuti.
  6. Con le mani leggermente umide formate delle crocchette grandi più o meno come un'albicocca e impanatele perfettamente,
  7. A questo punto avete due opzioni.
  8. Cuocete le polpette in forno caldo a 200 gradi, su una placca da forno leggermete unta d'olio, e cuocete le crocchete per circa 30 minuti sino a che siano dorate, girandole almeno una volta.
  9. Se volete potete anche friggerle in abbondante olio bollente.
Notes
Avete bisogno di uno schiacciapatate, un mixer o un minipiner e una placca da forno,
Se volete friggere le crocchete usate abbondante olio, appena riemergono dall'olio lacatele dorare e poi scolatele e adagiatele su un foglio di carta assorbente.
La temperatura dell'olio non deve superare i 180 gradi e rimanere costante.

 

 

Questo ha uno sponsor: dr. Schär.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Rate this recipe: