dolci la cucina italiana ricetta storie di cucine e cucinieri

Torta di riso senza glutine

15 giugno 2015

Torta di riso senza glutine

 

La torta di riso è un classico della cucina italiana, forse ormai un po’ trascurata, un po’ vintage se vogliamo definirla con un vocabolo modaiolo.

Per Artusi è la ricetta 368 del suo libro La scienza in cucina.

Mia mamma l’ha sempre fatta da che io ho memoria. Lei è del pesarese e quindi immagino che la presenza nel ricettario di famiglia di una torta di riso, in una zona dove il riso è arrivato praticamente solo nel secondo dopo guerra, si deve all’influenza romagnola ed emiliana presente nella cucina della zona.

A Bologna la torta di riso viene detta anche torta degli addobbi, che era legata alle celebrazioni del Corpus Domini a maggio. Con turni di dieci anni le parocchie bolognesi e tutto il quartiere si addobbavano a festa, con drappi, telon che scendevano dalle finestre, corone di alloro, fiori. In occasione della festa si offrivano nelle case la torta di riso e ogni famiglia ha la sua ricetta personale.

Nel 2005 la sezione bolognese de L’accademia della cucina italiana deposita nella Camera di commercio la ricetta della torta di riso (o degli addobbi) ed è questa:

[print_this]

TORTA DI RISO (O DEGLI ADDOBBI) DELLA ACCADEMIA DELLA CUCINA ITALIANA

Ingredienti:
200 gr di riso, 100 gr di zucchero, 50 gr di cedro candito, 50 gr di mandorle, tre uova, mezzo litro di latte, 50 gr di burro, limone, sale, liquore Maraschino

Preparazione:
Cuocere il latte, mezzo litro di acqua, lo zucchero, la scorza di limone grattugiata e un poco di sale; a ebollizione aggiungere il riso e lasciare cuocere sino a che il liquido non si assorbirà; aggiungere all’impasto freddo uova, burro, canditi e mandorle; riporlo in forno caldo (200°) per mezz’ora; tagliare a rombi la torta (mandleine) spennellata di Maraschino. Servire tiepida.

[/print_this]

Questa invece è la mia versione, che avevo preparato per festeggiare l’arrivo della Pasta Garofalo senza glutine

torta di riso senza glutine

 

[print_this]

TORTA DI RISO senza glutine

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di riposo: 

Tempo di cottura: 40 min 

Difficoltà: facile

 

Ingredienti:

  • 200 gr di riso Roma
  • 100 gr di mandorle pelate
  • 150 gr di zucchero
  • Un pizzico di sale
  • 1 litro di latte
  • 5 uova
  • La buccia di un limone
  • 4-5 albicocche disidratate
  • Pan grattato senza glutine
  • Burro per lo stampo
  • Zucchero a velo *

*Prodotto che potrebbe contenere glutine,  scegliere prodotti con il logo con la spiga barrata e consultare il prontuario dell’Associazione italiana di celiachia per verificare I prodotti senza glutine.

Procedimento:

Tritate le mandorle.

Cuocete il riso nel latte con la buccia di limone e un pizzico di sale. Spegnete il fuoco quando il riso  é  piuttosto al dente dato che  la cottura continua nel latte caldo.

Unite le albicocche diseccate tagliate a piccoli dadini.

Mettete da parte in una ciotola e lasciate raffreddare. Eliminate la scorza di limone

Montate le uova con lo zucchero e poi unitele, mescolando, al riso.

Imburrate un tortiera di 24 cm apribile e spolveratea con il pan grattato senza glutine.

Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 35 minuti, sino a che la superficie sia dorata e pungendo la torta con uno stecchino ne esce asciutto.

Quando é fredda spolverare con zucchero a velo.

 [/print_this]

 

 

You Might Also Like

7 Comments

  • Reply lagaiaceliaca 15 giugno 2015 at 22:04

    bella con le albicocche! mi piace molto l’idea.
    a casa di mia mamma, che era emiliana doc, la torta di riso era un classicone. ma si faceva per pasqua.

  • Reply Sonia 17 giugno 2015 at 16:35

    allora…a vedere la foto ho sbavato, ma non avevo mica capito ci fosse il riso! a me i dolci col riso dentro non fanno impazzire, lo dico senza cognizione di causa, perché mi rifiuto di assaggiarli e di farli, ma la tua torta mi ha fatto cambiare idea, ma un aspetto stupendo!

  • Reply Allergychef 30 giugno 2015 at 20:17

    Adoro la ricetta! Grazie Mille! 🙂

  • Reply Monica 3 febbraio 2016 at 0:19

    devo dire che le torte con il riso dentro (comprese anche le paste da pasticceria con il ripieno di riso) sono la mia passione, mi ricordano la domenica mattina quando il mio papà si fermava in pasticceria per acquistare le paste dolci per il pranzo domenicale! Quanti ricordi….

    • Reply simonetta.nepi 16 ottobre 2016 at 15:22

      Bei ricordi!

  • Reply cristina 18 settembre 2016 at 9:26

    ciao, è possibile sostituire il latte?

    • Reply simonetta.nepi 16 ottobre 2016 at 15:22

      Ciao Cristina,
      si puoi sostituirlo con latte di riso e di mandorle

    Leave a Reply