dolci ricetta

Plum cake senza glutine al cioccolato

5 settembre 2013
Cake senza glutine speziato

Siamo alle solite. Non so mai bene che ricetta pubblicare per seguire un minimo di stagionalitá.

Dalle mie parti siamo ancora in inverno, verso la fine dell’inverno direi, mentre dall’altra parte del mondo ci si attacca ai sandali fino alle ultimo raggio di sole, che il calendario, inesorabilmente, accorcia sempre piú.

Decisione salomonica: pubblico quello che viene viene, va bene? Se la ricetta é fuori stagione la archiviate belli tranquilli e poi la rifate al momento giusto. Siamo d’accordo?..Ehh si mi immagino giá la folla in tripudio…

Tutto questo per dirvi che il dolce di oggi é un po’ invernale con il cioccolato, la frutta secca, le spezie. Insomma se lassú nell’emisfero boreale avete giá freddo, va benone. Magari in montagna….

Piccola dissertazione etimologica.

Noi italiani chiamiamo plum cake una cosa che non é un plum cake. Perché un plum cake per essere tale dovrebbe avere le prugne, ossia “plum”, dentro. Letteralmente é una torta di prugne, anzi dovrebbe essere il Zwetschgenkuchen.

Lo dice anche l’Artusi nella sua ricetta di Plum Cake: “mentitore del nome suo”.

Una dottissima disquisizione sul plum cake e le sue origine la trovate dal mitico Nanni, pasticcere doc.

La ricetta di questa torta cioccolatosa e profumata é di Osvaldo Gross, maestro pasticcere,argentino, bravissimo e coltissimo, ed é tratto dal suo libro “Pasteleria base”.

È un dolce consistente, denso e antico, molto speziato e profumato.

Plum cake speziato al cioccolato senza glutine

PLUM CAKE SENZA GLUTINE AL CIOCCOLATO SPEZIATO

 

[print_this] 

Cake speziato di frutta 1

Ingredienti

(gli ingredienti e le dosi per la versione con glutine sono identici, basta utilizzare farina 000 al posto di farina senza glutine)

  • 100 gr di frutta secca mista (noci mandorle e nocciole)
  • 200 gr di fritta disidratata (banana, pera, pesca, ciliegie)*
  • 40 ml di cognac
  • 200 gr di cioccolato fondente al 60%*
  • 120 gr di burro
  • 5 uova
  • 140 gr di zucchero
  • 120 gr di miele
  • 160 gr di farina senza glutine (ho usato MIC C Schar)
  • 30 gr di cioccolato amaro*
  • 1 chiodo di garofano, un pezzetto di anice stellato, 
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere*
  • 15 gr di lievito per dolci*

* senza glutine e/o contaminazione da glutine. Verificate la presenza del logo con la spiga sbarrata, leggere le etichette per verificare la presenza di tracce di glutine o consultare il prontuario AIC

Avete bisogno di:

  • Un coltello e un tagliere per tritare
  • una ciotola per idratate la frutta
  • 2 ciotole grandi per mescolare
  • un mixer o frusta elettrica
  • una spatola per mescolare
  • carta da forno per foderare
  • uno stampo da plum cake di 26 cm per 6 di altezza.
  • Alluminio per avvolgere

Procedimento:

Tritare grossolanamente la frutta secca e quella disidrata e metterle a bagno bel cognac per 24 ore. 

Il giorno dopo accendere il forno a 160 gradi.

Tritare finemente le spezie

In un pentolino con il fondo spesso sciogliere a fuoco basso il cioccolato con il burro, e poi mettere da parte.

In un ciotola setacciare insieme gli ingredienti secchi: la farina, la cannella, le spezie con il lievito.

In un mixer o in una ciotola unire le uova con lo zucchero e il miele e montarle con le fruste elettriche e sino a che sollevando il composto con un cucchiaio si possa “scrivere” sulla superficie.

Aggiungere il cioccolato e mescolare, unire gli ingredienti secchi e la frutta idratata nel cognac mescolando con una spatola .

Foderare uno stampo imburrato con carta da forno, imburrare infarinare .

Versare il composto e dare qualche colpetto allo stampo sul piano di lavoro in modo che il contenuto si distribuisca omogeneamente.

Cuocere in forno caldo per circa 45-50 minuti. Fare la prova stecchino per controllare la cottura.

Togliere dal forno, far raffreddare bene e poi sformare la torta.

Avvolgerla in carta di alluminio e conservarla in frigo 24 ore prima di tagliarla.

Gustare con un buon tè!

Procedimento con Bimby

Tritare le noci e la frutta disidrata: 20″,  vel 8 e metterle a bagno bel cognac per 24 ore.

Il giorno dopo accendere il forno a 160 gradi.

Tritare finemente le spezie: 20″, vel 9

In un pentolino con il fondo spesso sciogliere a fuoco basso il cioccolato con il burro e poi mettere da parte.

In un ciotola setacciare insieme gli ingredienti secchi: la farina, la cannella, le spezie con il lievito.

Nel boccale del Bimby unire le uova con lo zucchero e il miele e montarle 2′ vel 5.

Aggiungere il cioccolato e mescolare: 40″,  vel 4.

unire gli ingredienti secca e a frutta idratata nel cognac: 1′,  vel 3 anti orario.

Foderare uno stampo imburrato con carta da forno e imburrar e infarinare nuovamente.

Versare il composto e dare qualche colpetto allo stampo in modo che il contenuto si distribuisca omogeneamente.

Cuocere in forno caldo per circa 45-50 minuti.

Togliere dal forno, far raffreddare bene e poi sformare la torta.

Avvolgerla in carta di alluminio e conservarla in frigo 24 ore prima di tagliarla.

[/print_this] 

 

—————-

Note:

Distribuite bene il composto nello stampo.

Evitate di aprire il forno durante la cottura……altrimenti i risultati si vedono dalla foto.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply